Google +

Terremoto in Emilia: togliete la password dal router Wi Fi, ecco come fare

Il terremoto in Emilia ha messo in ginocchio il nord Italia. Il comune di Bologna ha deciso di aprire a tutti il sistema Wi-Fi di collegamento alla rete internet municipale per facilitare le comunicazioni, ostacolate dal tilt dei collegamenti telefonici intasati. Parallelamente è stato lanciato un appello dalla Protezione Civile a tutti i cittadini delle zone colpite perché facciano la stessa cosa.

Ecco come fare:

-Digitate sul browser l’indirizzo ip del vostro router, nella maggior parte dei casi sarà http://192.168.0.1 oppure http://192.168.1.1

- Inserite nome utente e password. Di solito il nome utente è admin, la password, se non la sapete, la trovate nel manuale del router

-Una volta effettuato il login, andate in “opzioni” e selezionate l’opzione “libera/non protetta.

 

Molte persone hanno iniziato a polemizzare con l’iniziativa impauriti dalla conseguenze che l’apertura della rete possa avere sulla sicurezza del loro pc.

 

Se fate parte di queste persone ecco qualche consiglio per non avere paranoie e dare una mano in questa drammatica situazione:

- Potete disconnettere il vostro pc lasciando il router acceso

- Se il pc vi serve evitate nel periodo in cui la rete è aperta di accedere alla banca o ad altri siti con dati sensibili

-Fate una scansione con Malwarebytes appena l’emergenza finirà.

 

Vi ricordo però che esistono metodi per crackare le password dei router e che quindi anche normalmente non siete mai sicuri al 100%.

Stavolta avete l’occasione per dare una mano pratica.

Mi unisco all’appello. Se potete, fatelo!

 

Bookmark and Share
Iscrivetevi al feed rss di Tissy Tech

Follow on Bloglovin

1 Comment on “Terremoto in Emilia: togliete la password dal router Wi Fi, ecco come fare

  1. Pingback: Terremoto in Emilia: Facilitare le comunicazioni togliendo la password dal router Wi-Fi



Puoi commentare con Google +, Wordpress o Facebook


Commenta con Google +



Lascia un Commento con Wordpress



Potete commentare anche tramite Facebook

Copyright © 2012 , All Rights Reserved

Designed by cheap web hosting & Usa Shopping, Free WordPress Themes