Come avere 100 GB di spazio su OneDrive gratis

onedrive

Dropbox e gli altri account cloud non vi danno abbastanza spazio?
Ora potrete avere ben 100 GB gratis su Microsoft OneDrive
Inizialmente la promozione era attiva solo in USA per i sottoscrittori di BingRewards un servizio non attivo in Italia, ma ora è attivabile anche da noi

Vi basterà cliccare qui ed effettuare il login con il vostro account.

In questo modo avrete subito 100GB gratis che si andranno ad aggiungere a quelli nativi di OneDrive e potrete utilizzarli  sia dal Web sia attraverso le applicazioni per iPhone, Android e Windows Phone.  Microsoft ha anche  introdotto la possibilità di creare album fotografici direttamente dal servizio cloud.

Che aspettate ?

 

Bookmark and Share
Iscrivetevi al feed rss di Tissy Tech

Follow on Bloglovin

Chiamate vocali su WhatsApp: ecco come abilitare la funzione in anteprima

telefonare-con-Whatsapp

La possibilità di telefonare con whatsapp sta arrivando.
La funzione di chiamata è al momento in fase di rilascio sperimentale per pochi utenti, ma è già presente nell’ultima versione di WhatsApp, gli sviluppatori possono infatti abilitarla per testarla prima del rilascio ufficiale.

Se avete i permessi di root sul vostro cellulare Android potete abilitare in anteprima  l’interfaccia per telefonare!

Attenzione però!l‘attivazione dell’interfaccia chiamate tramite questo sistema NON vi permetterà comunque di chiamare. Purtroppo sebbene sia possibile vedere la nuova UI, fino a quanto non avrete il servizio attivato direttamente tramite server, non potrete fare chiamate. L’unica possibilità è quella di ricevere una chiamata da chi ha già questa caratteristica attiva in modo tale che venga a sua volta abilitata sul vostro numero.

 

Vi occorre:

  • Smartphone con Root attivo
  • Ultima versione di WhatsApp | Download
  • Un terminale su Android | Download

Come fare:

  • Aprite il terminale e scrivete i seguenti comandi:
    • su - premete invio
      ​am start -n com.whatsapp/com.whatsapp.HomeActivity - premete invio
      

Via: HDblog


Bookmark and Share
Iscrivetevi al feed rss di Tissy Tech

Follow on Bloglovin

Microsoft regala il Lumia 435 per San Valentino

Amore-esagerato

Con la promo “Amore esagerato” disponibile esclusivamente in Italia, Microsoft ha deciso di offrire un Nokia Lumia 435 gratis a tutti gli acquirenti del Lumia 535.

Le regole per ottenere il device in regalo sono semplici. E’ sufficiente acquistare il Lumia 535 nel periodo compreso fra il 4 e il 15 febbraio 2015, collegarsi al sito Amore-esagerato.it e compilare il modulo con i propri dati, una prova d’acquisto e l’IMEI del telefono.

Per partecipare il 535 acquistato deve avere la  Garanzia Italia  ed essere stato comprato presso distributori ufficiali Microsoft Mobile.

Queste le specifiche dei due telefoni

Nokia 535

  • Sistema operativo: Windows Phone 8.1 con Lumia Denim
  • Reti: GSM 850/900/1800/1900 MHz – WCDMA 900/2100 MHz
  • Display: LCD IPS da 5″ con risoluzione qHD da 960 x 540 pixel, 220 ppi, vetro Gorilla Glass 3
  • Peso: 146 grammi
  • Dimensioni: 140.2 x 72.4 x 8.8 mm
  • Processore: Quad-Core da 1,2 Ghz (Qualcomm Snapdragon 200)
  • RAM: 1 GB
  • GPU: (info non disponibile)
  • Memoria di massa: 8 GB
  • Slot Micro SD: si, fino a 128 GB
  • Fotocamera posteriore: 5 Megapixel (f/2.4) con flash LED – Registrazione video FWVGA a 848 x 480 pixel
  • Fotocamera frontale: grandangolare HD da 5 Megapixel (f/2.4) – Registrazione video FWVGA a 848 x 480 pixel
  • Connettività: Bluetooth 4.0, Wifi 802.11 b/g/n, micro-USB 2.0, HSDPA fino a 42.2 Mbps
  • Batteria: 1905 mAh, removibile (BL-L4A )
  • Audio: jack da 3,5 mm
  • Altro: Micro SIM, sensore di illuminazione ambientale, accelerometro, sensore di prossimità per lo spegnimento automatico dello schermo durante le chiamate, doppio tocco di riattivazione, A-GLONASS, A-GPS, Radio FM, Flight Mode, Here Drive+, Here Mappe, MixRadio

 

Nokia 435

  • Sistema operativo: Windows Phone 8.1 con Lumia Denim
  • Reti: GSM 850/900/1800/1900 MHz – WCDMA 900/2100 MHz
  • Display: LCD da 4″ con risoluzione 800 x 480 pixel, 233 ppi
  • Peso: 134,1 grammi
  • Dimensioni: 118,1 x 64,7 x 11,6 mm
  • Processore: Dual-Core da 1,2 Ghz (Qualcomm Snapdragon 200)
  • RAM: 1 GB
  • GPU: (info non disponibile)
  • Memoria di massa: 8 GB
  • Slot Micro SD: si, fino a 128 GB
  • Fotocamera posteriore: 2 Megapixel (f/2.4) – Registrazione video WVGA da 800 x 448 pixel a 30 fps
  • Fotocamera frontale: VGA 0.3 MP
  • Connettività: Bluetooth 4.0, Wifi 802.11 b/g/n, micro-USB 2.0, HSDPA fino a 42.2 Mbps
  • Batteria: 1560 mAh, removibile
  • Audio: jack da 3,5 mm
  • Altro: Micro SIM, Doppio tocco di riattivazione, controllo automatico della luminosità per il risparmio energetico, accelerometro, sensore di prossimità per lo spegnimento automatico dello schermo durante le chiamate, GLONASS, A-GPS, Radio FM, Here Drive+, Here Mappe, Bing Maps, MixRadio


Bookmark and Share
Iscrivetevi al feed rss di Tissy Tech

Follow on Bloglovin

Il panino di McDonald che non ammuffisce? è una bufala!

mcdonalds

Gira da un paio di anni la notizia di hamburger di McDonald’s dopo 14 anni è ancora perfetto!
Ogni tanto torna su giornali & social la storia di un cittadino americano che ha conservato il suo panino per così lungo tempo, nel frigo di casa, per poi esibirlo nei programmi televisivi con tanto di scontrino che dimostra “l’età anagrafica”. L’aspetto sconvolgente della vicenda è l’assenza di muffe e il buono stato di conservazione.

Ogni volta che torna in auge questa notizia, si alzano voci scandalizzate, cori di “Lo sapevo” e “boicottiamoli” ma pochi si prendono la briga di verificare.

La storia è una bufala, di qualcuno in cerca di notorietà.

Tre anni fa  il sito americano di alimentazione Serious Eats ha affidato a Kenji Lopez-Alt, curatore della sezione A Hamburger Today il compito di verificare la questione in maniera rigorosamente scientifica. I risultati potete leggerli qui.

L’esperimento sfata il mito del panino rimasto freschissimo. Il panino invecchia esattamente come uno preparato in casa. per quanto riguarda l’assenza di muffe dipende dalla conservazione nei primi giorni, fin quando il panino non si secca perdendo l’umidità, e questo vale per un panino del Mc come per un panino casalingo.

Prima di condividere qualcosa, fate sempre una ricerca con google :)

 

Bookmark and Share
Iscrivetevi al feed rss di Tissy Tech

Follow on Bloglovin

L’evoluzione dei videogiochi in un documentario

pixelpioneers01

Stuart Brown è un videogiocatore incallito. Il suo canale YouTube è una meta quasi imprescindibile per tutti gli amanti dei giochi.
Sostiene che molti dei giochi dell’infanzia contribuiscono a creare adulti felici e intelligenti — e continuare a fare queste cose ci può rendere più intelligenti ad ogni età.
Recentemente ha pubblicato un interessante documentario che racconta la storia dei videogame (dalle origini ai giorni nostri) attraverso l’evoluzione della computer grafica.

Il documentario è diviso in 5 parti.

Buon divertimento!

 

Parte 1

 

Parte 2

 

Parte 3

 

Parte 4

 

Parte 5

 

Via: 100web2.0

 

Bookmark and Share
Iscrivetevi al feed rss di Tissy Tech

Follow on Bloglovin

Copyright © 2012 , All Rights Reserved

Designed by cheap web hosting & Usa Shopping, Free WordPress Themes